sfondo

sabato 14 dicembre 2013

#348/365 Ghirlanda di carta riciclosa

Finalmente oggi abbiamo il tutorial della bellissima ghirlanda che è stata tanto ammirata in fiera ad Abilmente allo stand ASI. Opera di Anna, che è venuta a trovarci.


Oggi sono qui per mostrarvi come realizzare una ghirlanda natalizia...un po' riciclosa!
Per chi è passato nello Stand ASI nella scorsa edizione di Abilmente l’avrà sicuramente vista, ma per chi se la fosse persa eccola qui:
Innanzitutto serve un pezzo di cartone abbastanza robusto e non enorme, direi che un 30cmx40cm va benissimo (io ne avevo uno un pò più grande circa 40x40)... ovviamente la misura del cartone sarà più grande più saranno di misura maggiore i coni che andremo a realizzare.
Vi serviranno poi per realizzare i coni: forbici, scotch, cucitrice grande e pagine di un vecchio libro.
Il mio vecchio libro aveva le pagine un pò più piccole di un classico A4 circa 24cmx17cm, prendete e tenete ferma l’angolo in basso a destra e la parte superiore del foglio l’arrotolate su se stessa... non fate un lavoro minuzioso come viene viene... e fermate il cono con un pezzo di scotch, non vi preoccupate se nn è bello esteticamente poi lo scotch non si vedrà. 


 

La punta del cono poi dovrete schiacciarla e pinzare con un punto di cucitrice, questa sarà la base che poi andrà incollata al pezzo di cartone.

Quando avrete i coni pronti,preparatene circa un’ottantina, prendete il pezzo di cartone e scegliete un centro e con un compasso disegnate 2 cerchi uno più grande dell’altro... nella mia io ne ho fatto uno a 4 cm e uno a 8 cm. Ora che è pronto tutto e avrete nel frattempo fatto scaldare la pistola con la colla a caldo, armatevi di tanta pazienza e cominciate ad incollare la base dei coni al cartone partendo dal cerchio più grande... a lavoro finito questo sarà il risultato:
Infine decorate l’interno della ghirlanda con delle palline natalizie, grandi o piccole, come piace a voi...nella mia ho utilizzato quelle grandi... e poi volendo inserite un nastro nel cartone dietro per poterla appendere o formate un buchino per poterla appendere ad un chiodino! Io l’ho creato a lavoro finito per capire il peso della ghirlanda stessa che nel mio caso era abbastanza importante!
La procedura per realizzare la ghirlanda è piuttosto semplice, il lavoro più “noioso” è creare una certa quantità di coni... ma io per esempio non mi sono fermata ed ne ho create altre due, più piccoline utilizzando coni e palline più piccole e aggiungendo a lavoro finito spennellate di vernice glitterata.

 E questo è tutto... buoni preparativi natalizi a tutte... e un grazie caloroso e scrapposo a Cri e Rita.

Grazie a te Anna!
Buona giornata creativa a tutti!

7 commenti:

  1. Che capolavoro Anna!! bravissima come sempre... non sono riuscita a vederlo in fiera...bellissima!!
    ALice

    RispondiElimina
  2. Davvero di grande effetto Anna, mi piace!

    RispondiElimina
  3. che bello!!!
    perchè non vieni a parteciparci al mio link party natalizio?

    http://sussurropagano.blogspot.it/2013/12/sussurra-il-tuo-natale-nuovo-link-party.html

    ti aspetto

    RispondiElimina
  4. BELLISSIMO lo farò di sicuro

    RispondiElimina