sfondo

lunedì 20 maggio 2013

#140/365 La "mia" crema pasticcera

L'altro giorno sono entrata al super mercato e davanti ai miei occhi, vaschette di fragole!
Non ho resistito... le ho comprate insieme alla base per la torta (era tardi e non avrei fatto in tempo a farla io!) e appena arrivata a casa mi son messa all'opera.

Per prima cosa ho tagliato le fragole e le ho messe in una ciotola insieme al succo di un limone ed un pò di zucchero.
Poi ho fatto la mia crema veloce!
Con le dosi che vi dò ne verrà più di quella che mi serve, ma non importa la conservo per la merenda del giorno dopo! :P

1 litro di latte
4 tuorli d'uovo
4 cucchiai di farina
7 cucchiai di zucchero

Mettere gli ingredienti in un pentolino, girare per evitare che si formini i grumi.
Cuocere a fuoco medio, sempre continuando a girare.
Sentirete addensarsi la crema e quando vedrete formarsi le prime bolle spegnete (circa 5 minuti).
Vi avevo detto che era veloce no?

A questo punto farcisco la torta.
Per prima cosa recupero il "sughetto" delle fragole che si è formato e lo verso sulla base (smorza il sapore della torta confezionata). Poi verso la crema e dispongo le fragole (se preferite potrete mettere anche frutta mista alternata!)
Di solito metto anche la gelatina ma l'altra sera no ne avevo più... però nessuno si è lamentato e l'hanno mangiata lo stesso ;)
Ed ecco la torta pronta per essere gustata!


A noi piace molto così... senza nessun aroma aggiunto!

Buona giornata e settimana creativa!

4 commenti:

  1. Velocissima.... Da fare e da divorare!!!!
    Vale ^_^

    RispondiElimina
  2. umh.... da provare!!! e senza gelatina ancora meglio che nn mi piace!! :-P Glen

    RispondiElimina
  3. ihihih, similissima alla mia crema! Io per ogni tuorlo metto 2 cucchiai di zucchero, 1 di farina ed un bicchiere di latte, però aggiungo anche la scorza di limone =D

    RispondiElimina
  4. bellissima complimenti!!;-)

    RispondiElimina